Spese sanitarie e veterinarie: modalità operative del Sistema TS


Al fine di consentire la compilazione agevolata delle spese sanitarie e veterinarie sul sito dell’Agenzia delle entrate, nonché la consultazione da parte del cittadino dei dati delle proprie spese sanitarie, sono state disposte le specifiche tecniche e le modalità operative del Sistema tessera sanitaria (Ministero dell’economia e delle finanze – Decreto 27 aprile 2018).

Il Sistema TS, dall’anno d’imposta 2017, rende disponibili all’Agenzia delle entrate le funzionalità riferite ai dati delle spese sanitarie e veterinarie necessarie per la compilazione agevolata dei medesimi dati da parte del contribuente sul sito del Fisco, anche con riferimento alle spese sostenute e ai relativi rimborsi (nel caso delle spese sanitarie si fa riferimento pure alle spese sostenute per familiari a carico), quali:
 – consultazione dei dati di dettaglio;


– inserimento di un nuovo documento fiscale di spesa o rimborso da utilizzare nella dichiarazione dei redditi;
– modifica di un documento fiscale di spesa o rimborso da utilizzare nella dichiarazione dei redditi;
– indicazione di non utilizzo nella dichiarazione dei redditi di un documento fiscale di spesa o rimborso;
– calcolo della somma complessiva delle spese sanitarie afferenti al contribuente dichiarante e/o ai suoi familiari a carico, sulla base delle relative percentuali di carico nonché delle citate variazioni.
L’esito dell’elaborazione viene memorizzato in una base dati apposita e reso disponibile all’Agenzia delle entrate.
Con riferimento ai singoli contribuenti che si avvalgono del servizio di compilazione agevolata, a partire dalla data in cui è possibile accettare, modificare o integrare direttamente la dichiarazione, l’Agenzia delle entrate rende disponibili al Sistema TS le informazioni concernenti:
– il codice fiscale del contribuente dichiarante e i codici fiscali e le relative percentuali di carico fiscale dei familiari a carico inseriti nella dichiarazione precompilata. Qualora il contribuente, in fase di compilazione della dichiarazione, aggiunga ulteriori familiari a carico con la relativa percentuale di carico, l’Agenzia delle entrate rende disponibili tali dati al Sistema TS che attiva la sola funzionalità di inserimento di una nuova spesa sanitaria o rimborso;
– le tipologie di spese relative ai soggetti di cui sopra che l’Agenzia delle entrate non ha utilizzato per la elaborazione della dichiarazione precompilata.
Il Sistema TS memorizza le informazioni in archivi distinti.